Almo Nature per i cani di Andria

Zampette Solidali – Gaia Liguria nasce grazie all’amore per gli animali di un gruppo di volontarie genovesi. Una di loro, Sabrina Meneghini, che da sempre si prodiga per prendersi cura dei cani più sfortunati, quando si trasferisce per lavoro ad Andria, in Puglia, si trova a fare i conti con la realtà emergenziale che vivono molti centri del Sud Italia: “C’erano cani randagi ad ogni angolo: io ne ho subito trovato uno, un bracco tedesco, perché credevo si fosse smarrito e invece lì è la regola. Perché dalle istituzioni arrivano tante belle parole ma poi, al momento di passare ai fatti, i fondi mancano sempre”.

IMG-20150620-WA0022

Da allora Zampette Solidali di Gaia Animali & Ambiente si occupa, oltre che delle emergenze liguri anche di quelle pugliesi. Sabrina Meneghini inizia a collaborare attivamente con il rifugio “La Guardiola”, che ad Andria si prende cura di circa 300 cani a cui viene garantito il mantenimento, le cure e per i quali ci si prodiga nella ricerca di un’adozione collaborando con altre associazioni animaliste fra cui Zampette Solidali – Gaia Liguria.
Si crea quindi un vero ponte di solidarietà tra la Liguria e la Puglia, con Zampette Solidali impegnate a trovare in Liguria famiglie disposte ad adottare i cani di Andria.

IMG-20150620-WA0029

Purtroppo però non tutti i pelosi di Andria sono adottabili: ci sono anche molti cani anziani o cani che per taglia e indole difficilmente riescono ad essere ricollocati, inoltre il randagismo continua ad essere una piaga da debellare e il rifugio di Andria, per quanto gestito in maniera esemplare, spesso fatica a nutrire adeguatamente le centinaia di cani che arrivano. Con l’estate poi, la situazione si fa particolarmente critica, perché è proprio in questa stagione che si moltiplicano gli abbandoni e gli ospiti del rifugio sono più numerosi.

IMG-20150620-WA0025

Per questo motivo Almo Nature ha accolto l’appello di Zampette Solidali – Gaia Liguria a favore del rifugio “La Guardiola” e abbiamo predisposto un carico di crocchette e di umido: tre tonnellate di pet food sono così partite alla volta della Puglia, per aiutare i volontari del rifugio di Andria a prendersi cura dei loro ospiti.
Nonostante le difficoltà e la situazione cronica degli abbandoni in Puglia, i volontari di Andria portano avanti un modello di gestione esemplare di questo rifugio: la donazione di Almo Nature li aiuterà in particolare a far fronte all’emergenza estiva e a continuare il lavoro di ricollocazione dei cani adottabili.