gift

Hai un gatto? Clicca qui!

Hai già un profilo?

Scegli la tua tipologia d’iscrizione

Parlaci di te, così potremmo indirizzarti al meglio.

Sono compagno di un gatto/cane

Se acquisti prodotti Almo Nature e/o supporti i progetti della Fondazione Capellino, questo è il tuo accesso personale.

Sono un partner commerciale

Se lavori per un negozio, una clinica veterinaria o rappresenti un altro partner commerciale di Almo Nature, è qui che ti diamo il benvenuto.

Voglio unirmi al progetto in qualità di organizzazione

Se fai parte di una ONLUS, una NON-ONLUS o di un’amministrazione locale che intende aderire al progetto "A Companion Animal Is For Life", vai qui.

Non hai ancora un account?

Utilizza il codice che hai ricevuto per cambiare la password

Inserisci il codice di verifica presente nell’email che hai ricevuto e poi crea una nuova password

Reimposta la password

Inserisci l'indirizzo email associato al tuo account e ti invieremo un link per reimpostare la password.

Fatto !

Password ripristinata correttamente

Cambia password temporanea

La password deve contenere almeno un numero (0-9), un carattere speciale ($, &, #, @, !, *), un carattere maiuscolo (A-Z) e uno minuscolo (a-z)

Hai un cane?

Clicca qui! Scopri la nostra offerta per te

gift

La biodiversità è una risorsa irrinunciabile per il mantenimento della vita sul nostro pianeta, a cominciare da quella degli umani.

L’agricoltura ha un ruolo chiave nella tutela e valorizzazione della biodiversità, sia da un punto di vista genetico che paesaggistico. 

Esistono diverse tipologie e pratiche agricole e il loro livello di impatto negativo o effetto positivo sull’ambiente e sulla biodiversità è in continuo stato di verifica.

Quello che è consolidato riguarda l’impatto negativo a livello ambientale, paesaggistico e sociale delle pratiche agricole estrattive del modello agro-industriale, che prevedono lo sfruttamento delle risorse senza una visione a lungo termine del sistema suolo-acqua-aria-terra-energia e vita.

Per offrire risposte alternative alle problematiche legate al modello agricolo dominante, senza rinunciare alle aspettative socio-economiche delle comunità sono necessarie nuove soluzioni che promuovano pratiche agricole non peggiorative per l’ambiente e paesaggio, che traducono la biodiversità in un concetto operativo (e non in un vincolo o in mera compensazione ambientale), restituendo, non da ultimo, dignità a chi lavora la terra e valore nutrizionale al cibo che consumiamo. 

Un approccio multidisciplinare e integrato che, partendo dalle dinamiche di organizzazione e funzionamento degli ecosistemi naturali riesca a generare agrosistemi produttivi ecologicamente orientati. Volendo sintetizzare: occorre ora come non mai un’agricoltura che produca paesaggio!

L’obiettivo a lungo termine

Codificare e validare l’efficacia di modelli agricoli alternativi richiede rigore scientifico e una solida e approfondita sperimentazione in campo. Servono assunti chiari, servono dati, misurazioni e verifiche.

Occorre una sperimentazione a lungo termine, libera da preconcetti e ideologie.

RFV è un progetto di lungo periodo, che traendo spunto dalle esperienze sull’Agricoltura Sintropica sviluppate in America Latina da Ernst Götsch, a supporto di sistemi produttivi diversificati e di qualità e a favore della biodiversità (scopri di più), ne contestualizza l’applicazione nelle zone temperate dell’Europa a cominciare dal comune di San Salvatore Monferrato cui ne seguiranno altri in altri paesi europei.  Al lavoro in campo si affiancherà una raccolta dati costante, svolta con rigore scientifico, un vero e proprio modello agroecologico che integrerà il campo con aspetti sociali, ambientali ed economici. 

Il progetto riguarda un’area agricola in stato di riposo dopo anni di conduzione convenzionale dei seminativi e caratterizzata da forte semplificazione strutturale, con lo scopo di sperimentare un processo di rigenerazione del passaggio, incremento della biodiversità e gestione agricolo-paesaggistica integrata.

Il progetto verrà finanziato dalla Fondazione Capellino ed interesserà diversi contesti europei, verrà eseguito in italia da Villa Fortuna Società Agricola Sperimentale srl (100% di proprietà della fondazione) in collaborazione con l’università di Milano.

Il Workshop a Villa Fortuna

Nei giorni 26 e 27 di ottobre 2019 si è avviato ufficialmente il processo di coltivazione di rapporti fra persone afferenti al mondo dell’educazione, della ricerca, delle istituzioni e dell’agricoltura nella cornice di Villa Fortuna e del Teatro Comunale di San Salvatore Monferrato.
Il Workshop ha riguardato momenti: conviviali, pratici e teorici sul tema dell’agricoltura sintropica grazie alla presenza di Ernst Götsch ed è stata l’occasione per presentare ufficialmente il progetto Regenerating Villa Fortuna ai partecipanti, che sul progetto hanno dato vita ad un dibattito aperto con scambio di pareri e suggerimenti al team che si è occupato della stesura del progetto.

Il progetto di restauro

I terreni circondano la villa (che prende il nome di Fortuna), oggi fatiscente ma di interesse storico e paesaggistico, dove a lavori conclusi verrà collocata
la sede della Fondazione Capellino.
Il progetto di restauro è stato elaborato, diventerà esecutivo e sarà pubblicato
al
termine del confronto in corso con la Soprintendenza delle Belle Arti,
che per legge ha la tutela degli immobili delle fondazioni.

Come raggiungerlo insieme

  • Se hai un cane o un gatto, preferendo Almo Nature ad un’altra marca

  • Diffondendo attraverso il passaparola le nostre iniziative e la nostra mission

  • Sostenendo le petizioni e le iniziative culturali collegate al progetto

Il 100% dei profitti di Almo Nature è destinato ad aiutare gli animali attraverso diversi progetti della Fondazione Capellino, senza nessun interesse economico o secondo fine.

Quando acquisti i prodotti Almo Nature, entri a far parte di questa famiglia.

Promuovi l’approccio

La prossima tappa in programma, una volta ultimata la fase di recupero, è condividere i risultati con tutte le istituzioni accademiche e le comunità interessate.
Ci auguriamo inoltre che un simile esperimento sia di stimolo per altri.



Le storie vere, i riscontri e le cifre ci portano a comprendere come vanno le cose. Se anche tu hai delle storie su Regenerating Villa Fortuna da condividere – scrivici!

Condividi la tua storia

Come puoi contribuire?

Spesso ci sentiamo soli e impotenti di fronte alla distruzione della natura e della fauna selvatica. Ma ogni piccolo sforzo, se unito insieme agli altri, può avere un grande valore ed impatto. Ecco le cose principali che puoi fare.

  • Nutri il tuo compagno animale

    Il tuo compagno a 4 zampe avrà un’alimentazione completamente naturale e di alta qualità. E il 100% dei profitti del tuo acquisto andrà ai nostri progetti per proteggere gatti, cani e biodiversità

    • Quando compri alimenti per il tuo compagno animale, va tutto a vantaggio della natura

    • Gatti e cani randagi ricevono pasti di alta qualità e hanno più possibilità di trovare un amico umano

    • Attraverso i progetti troviamo metodi nuovi e rispettosi della natura per tutelare gli animali e la biodiversità

  • Condividi la nostra idea con amici e parenti

    Seguici sui social network e condividi le novità sui progetti e le storie con i tuoi amici e follower. Ogni condivisione è importante, e ogni prodotto venduto crea una nuova opportunità per un altro animale.

    • Gli animali selvatici dovranno avere la possibilità di coabitare pacificamente con gli umani

    • Un numero maggiore di cani e gatti randagi potranno trovare una famiglia amorevole

    • Sempre più persone sapranno come aiutare e rispettare gli animali e la biodiversità

  • Dai voce alla natura

    Unisciti a noi e ti coinvolgeremo quando sarà necessario il tuo supporto a queste cause, come ad esempio il tuo contributo su petizioni e sondaggi.

    • L’atteggiamento dell’uomo nei confronti della natura e degli animali diventa più rispettoso

    • Meno crudeltà, più vita e amore nel mondo

Seleziona la modalità di iscrizione

Sei già iscritto

Benvenuto nella comunità!

La nostra prima e-mail è già in arrivo. Speriamo sia di tuo gradimento.

Un'altra cosa

Saremmo lieti di sapere qualcosa di più su di te – per fornirti le informazioni più pertinenti. Per favore, rispondi ad alcune semplici domande:

Qual è il tuo animale da compagnia?

Quanti anni hanno i tuoi compagni animali?

  • Cane
  • Gatto

In che zona vivi?

Oh, hai un gatto e un cane! Bene, già ci piaci :)

Grazie per esserti iscritto! E porta i nostri saluti al tuo gatto :)

Grazie per esserti iscritto! E porta i nostri saluti al tuo cane :)

Ehi, è così bello averti qui con noi :) Grazie per esserti iscritto!

Per favore, se hai qualche opinione sui prodotti Almo Nature per gatti o cani (o entrambi!) o riguardo ai progetti della Fondazione Capellino, condividili con noi — — siamo sempre lieti di confrontarci con chi è interessato e partecipe. Speriamo di rivederti presto!