Card image

Impact on Biodiversity

Impact on Biodiversity, così come Almo Nature, Companion Animal For Life e Regenerating Villa Fortuna è uno dei progetti della Fondazione Capellino.

La consapevolezza che gli spazi naturali sono stati totalmente sottomessi all’uomo, subendo una drastica riduzione delle specie viventi e della biodiversità, è all’origine di Impact on Biodiversity.

Per ricostruire l’equilibrio impietosamente stravolto, riteniamo necessario creare le condizioni per una Terra divisa equamente tra aree dedicate agli esseri umani e alle specie domestiche, aree in cui gli esseri umani convivano in armonia con le specie selvatiche e, infine, aree in cui la Natura è sovrana e intoccabile.

La consapevolezza che gli spazi naturali sono stati totalmente sottomessi all’uomo, subendo una drastica riduzione delle specie viventi e della biodiversità, è all’origine di Impact on Biodiversity.

Per ricostruire l’equilibrio impietosamente stravolto, riteniamo necessario creare le condizioni per una Terra divisa equamente tra aree dedicate agli esseri umani e alle specie domestiche, aree in cui gli esseri umani convivano in armonia con le specie selvatiche e, infine, aree in cui la Natura è sovrana e intoccabile.

Come lo realizziamo

sviluppando una metrica semplice e universale che misuri gli impatti delle attività umane sulla biodiversità

collaboriamo con partner scientifici, Università e Centri di Ricerca che, ciascuno per il proprio ambito, possano contribuire allo sviluppo e alla diffusione della nuova metrica di misurazione degli impatti dell’uomo sulla biodiversità, con l’obiettivo di arrivare ad incidere sulla trasformazione dei comportamenti individuali

creando nuovi modelli economici (“Economia della Restituzione”) e culturali compatibili con la biodiversità;

abbiamo definito il nostro modello ”Economia della Restituzione” e, in collaborazione con partner scientifici anche sostenendo ricerche ad hoc, vogliamo farlo conoscere e contribuire ad applicarlo in diversi settori e/o tipologia di organizzazioni

difendendo gli habitat naturali

sviluppiamo alleanze strategiche e partnership operative per costruire progettualità a difesa degli habitat attraverso azioni specifiche che possono comprendere: aumento delle aree protette o creazione di corridoi faunistici, supporto alle unità cinofile che lottano per proteggere le specie selvatiche e i loro habitat dal bracconaggio e dallo sfruttamento e sviluppo di progetti ad hoc a tutela di singole specie a rischio di estinzione che sono simboliche della biodiversità, e per le quali l’habitat rappresenta una discriminante per la sopravvivenza, come per esempio l’orso Marsicano.

Attualmente stiamo partecipando ai seguenti progetti:

LIFE Wolf Alps EU

progetto europeo che si propone di migliorare la coesistenza fra il lupo e le persone che vivono e lavorano sulle Alpi per garantire la conservazione a lungo termine del lupo sulle Alpi;

Detection dogs in Benin

progetto promosso da IFAW (International Fund for Animal Welfare) che si propone di migliorare gli standard di benessere dei cani, impegnati nei programmi contro il contrabbando di specie protette e che rappresentano un’arma indispensabile per la protezione della fauna selvatica in Africa.

Il Cane da Guardiania nelle Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

progetto finalizzato alla mitigazione del conflitto tra gli allevatori che operano nell’area protetta delle Foreste Casentinesi e il lupo, anche attraverso il corretto utilizzo e gestione del cane da guardiania come principale strumento di difesa dalle predazioni.

Rendicontazione

Abbiamo a cuore la salute dei cani da guardiania e antibracconaggio che operano in prima linea per la difesa della biodiversità

Pasti Almo Nature donati dal 2015

0

(di cui 4.320 dal 01/01/2020)

per i cani da guardiania

0

(di cui 10.964 dal 01/01/2020)

per i cani dei rangers

Le principali attività previste dal progetto per il 2020 sono:

  • Metrica di misurazione degli impatti dell’uomo sulla biodiversità
    Attività avviata a marzo 2020, si focalizza inizialmente sulla selezione del miglior partner scientifico per la formalizzazione della metrica, a partire dalle cinque attuali maggiori minacce alla biodiversità individuate dal Global Assessment on Biodiversity pubblicato da IPBES a fine 2019: cambiamento climatico, sovra sfruttamento delle risorse, utilizzo del suolo con distruzione e frammentazione degli habitat, inquinamento della terra e delle acque, introduzione di specie non native negli habitat.
    Il Budget 2020 di questa parte di progetto ammonta a € 247.000.

  • Diffusione del modello di Economia della Restituzione
    Attività avviata a settembre 2020, con l’obiettivo di dare una solida struttura scientifica al nostro modello di Economia della Restituzione e presentarlo nei contesti accademici e delle community professionali interessate alle tematiche di sviluppo sostenibile, con focus su Agenda ONU 2030, per creare visibilità e consenso sul modello stesso, anche ispirando altri soggetti a muoversi nella stessa direzione

  • Tutela degli habitat
    Proseguiamo le attività avviate dal 2015 con il progetto “Farmers&Predators” di Almo Nature.
    L’obiettivo di Farmers & Predators era quello di supportare gli allevatori che operano in aree dove è presente il lupo con rischio di predazioni frequenti. Il Progetto interveniva aiutando gli allevatori che acconsentivano a dotarsi di cani da guardiania come strumento naturale di prevenzione nei confronti dei lupi, rinunciando a qualsiasi azione cruenta.
    Con l’evoluzione del progetto in “Impact on Biodiversity”, resta l’obiettivo della riduzione dei conflitti tra attività umane e predatori, ma il nostro supporto sarà condizionato a progetti risolutivi del problema, non essendo possibile continuare ad aiutare a tempo indeterminato senza che gli aiuti portino quantomeno ad un superamento della situazione attuale.
    Il 2020 è un anno di studio e definizione del progetto, che negli anni a venire si allargherà in ogni area del mondo dove esistano importanti habitat naturali e conflitti tra umani e selvatici.
    Sono state, nel frattempo, avviate cooperazioni pluriennali con il LIFE Wolf Alps EU per la convivenza con il lupo nelle Alpi (Francia, Italia, Austria e Slovenia), cui partecipiamo come primo finanziatore dopo l’Unione Europea (che copre il 58% del Budget totale) con un Budget di € 600.000 di cui € 180.000 già erogati nel 2019; e con IFAW France per la fornitura delle crocchette ai cani dei rangers del Benin impiegati nella lotta al traffico di animali esotici e/o illegalmente abbattuti per contrabbandare le loro parti (avorio, corna di rinoceronte, scaglie di pangolino).
    Il Budget 2020 di questa parte di progetto ammonta a € 364.000.

I rapporti saranno disponibili a partire da luglio 2021

Come viene finanziato questo progetto

I profitti generati dai prodotti Almo Nature, dedotti costi, investimenti e tasse, vengono utilizzati per finanziare i progetti della Fondazione Capellino, che ha come unica finalità quella di attuare e sostenere iniziative in cui si traduca l’idea di rispetto della vita, in tutte le sue forme, che la anima.

Quello che puoi fare tu

Hai un cane o un gatto?

Scegliendo gli alimenti Almo Nature per il tuo cane e/o gatto, scegli un alimento buono due volte, perché pensato dal loro punto di vista e perché Almo Nature appartiene per il 100% ad una Fondazione che ha come finalità la difesa dei cani, dei gatti e della biodiversità.

Spargi la voce!

Se condividi i nostri stessi valori aiutaci a far conoscere attraverso il tuo passaparola cosa stiamo facendo.

Seguici sui social media

Video

Editoriali, notizie e molto altro

Scopri gli altri progetti

Almo Nature

Almo Nature ha una duplice finalità: produrre alimenti per cani e gatti con ingredienti naturali di alta qualità e con i profitti finanziare progetti mirati alla difesa dei cani, dei gatti e della biodiversità.

Companion Animal For Life

Companion Animal for Life è un progetto della Fondazione Capellino che ha come obiettivo il riconoscimento di un nuovo status per i nostri compagni animali.

Regenerating Villa Fortuna

L’obiettivo è di sperimentare un nuovo modello di agricoltura, replicabile, in grado di produrre cibo e al contempo biodiversità e che sia economicamente competitiva.

Benvenuto nella comunità!

La nostra prima e-mail è già in arrivo. Speriamo sia di tuo gradimento.

Un'altra cosa

Saremmo lieti di sapere qualcosa di più su di te – per fornirti le informazioni più pertinenti. Per favore, rispondi ad alcune semplici domande:

Qual è il tuo animale da compagnia?

Quanti anni hanno i tuoi compagni animali?

  • Cane
  • Gatto

In che zona vivi?

Oh, hai un gatto e un cane! Bene, già ci piaci :)

Grazie per esserti iscritto! E porta i nostri saluti al tuo gatto :)

Grazie per esserti iscritto! E porta i nostri saluti al tuo cane :)

Ehi, è così bello averti qui con noi :) Grazie per esserti iscritto!

Per favore, se hai qualche opinione sui prodotti Almo Nature per gatti o cani (o entrambi!) o riguardo ai progetti della Fondazione Capellino, condividili con noi — — siamo sempre lieti di confrontarci con chi è interessato e partecipe. Speriamo di rivederti presto!

Seleziona la modalità di iscrizione

Sei già iscritto