Perché i gatti amano le scatole?

Gatti e scatole: il binomio è perfetto e spesso virale come dimostrano video o foto a tema che furoreggiano su web e social network. Ma perché tutti i mici, anche i più alteri, non resistono alla seduzione delle scatole, infilandovisi appena possibile? La dottoressa Maria Grazia Calore, medico veterinario esperto in comportamento, ci ha aiutato a capire le motivazioni alla base di questa ormai famosissima attrazione.

Un ottimo nascondiglio!

In natura il gatto è un predatore formidabile: agguati da accovacciato o in posizione da soldato di trincea per approfittare dell’effetto sorpresa sulla preda sono routine. Dunque, cosa c’è di meglio di una scatola da cui sbucare fuori con un balzo o da cui far uscire solo una zampa?

Ma in natura, per le sue dimensioni ridotte, il gatto è anche una potenziale preda: trovare un rifugio idealmente sopraelevato, destinato al relax o all’isolamento, è un bisogno naturale e istintivo, spesso utile per evitare scontri o stress da forzata convivenza con gli altri membri della famiglia.

Cartone, che passione!

Un’altra ragione per cui i gatti amano le scatole è proprio il materiale di cui sono costituite: il cartone. Si tratta per il gatto di un ottimo substrato da graffiare: è morbido al punto giusto e trattiene bene i feromoni depositati con le graffiature che risultano subito ben visibili in quanto il materiale si “rovina” ben prima rispetto al legno o ai tessuti.

Sostegno e calore

Oltre a rappresentare un’isola felice la scatola, soprattutto se di dimensioni tali da aderire al corpo del gatto, è anche un ottimo modo per evitare la dispersione di calore. In inverno, quindi, il nostro gatto troverà estremamente comodo e piacevole dormire all’interno della scatola più piccola che trova in casa!

Una caccia al tesoro

Se la scatola non è vuota, per il micio potrebbe trasformarsi in un luogo da esplorare alla ricerca di odori familiari o nuovi, di prede nascoste (magari sotto forma di palline, tappi di penne, elastici per capelli), di cibo. Ecco quindi che con una semplice scatola di cartone, riempita di fogli di giornale appallottolati o di altri oggetti con cui il gatto possa interagire, realizzeremo un bel gioco di attivazione mentale perfetto per il nostro amico!