Hai già un profilo?

Scegli la tua tipologia d’iscrizione

Parlaci di te, così potremmo indirizzarti al meglio.

Sono compagno di un gatto/cane

Se acquisti prodotti Almo Nature e/o supporti i progetti della Fondazione Capellino, questo è il tuo accesso personale.

Sono un partner commerciale

Se lavori per un negozio, una clinica veterinaria o rappresenti un altro partner commerciale di Almo Nature, è qui che ti diamo il benvenuto.

Voglio unirmi al progetto in qualità di organizzazione

Se fai parte di una ONLUS, una NON-ONLUS o di un’amministrazione locale che intende aderire al progetto "A Companion Animal Is For Life", vai qui.

Non hai ancora un account?

Utilizza il codice che hai ricevuto per cambiare la password

Inserisci il codice di verifica presente nell’email che hai ricevuto e poi crea una nuova password

Reimposta la password

Inserisci l'indirizzo email associato al tuo account e ti invieremo un link per reimpostare la password.

You did it!

Password successfully restored

Cambia password temporanea

La password deve contenere almeno un numero (0-9), un carattere speciale ($, &, #, @, !, *), un carattere maiuscolo (A-Z) e uno minuscolo (a-z)

Lettiera per gatti : la corretta gestione della cassettina

Table of Contents

Conoscere il modo migliore per gestire la lettiera per gatti è importante per il loro benessere. E per risolvere eventuali problemi di eliminazione inappropriata.

 

Eliminare: un momento particolare per il gatto

In natura il gatto è sia predatore che preda. Il momento dell’evacuazione rappresenta un momento di estrema vulnerabilità: scegliere dove posizione la lettiera è davvero importante.

Il posto ideale è tranquillo, un po’ isolato, lontano da dove mangia e dove dorme.

Se abbiamo più gatti in casa occorre anche prevedere la possibilità che abbiano bisogno della cassetta nello stesso momento. Ecco perché l’ideale è avere almeno una cassetta per ogni gatto che vive con noi (anche se la regola sarebbe di averne comunque una in più).

 

Aperta o chiusa?

La scelta del tipo di cassettina varia moltissimo in base alle preferenze soggettive del gatto.
La dimensione è invece molto importante perché deve essere adeguata a quella del gatto in modo da consentirgli di starci dentro per tutta la sua lunghezza e di girarsi comodamente.

Se il gatto non è mai stato abituato ad usare una cassetta chiusa è importante, soprattutto in una fase iniziale, togliere lo sportellino che ha sul davanti per facilitargli l’entrata e per evitare che si senta prigioniero all’interno.

 

Quanto e come pulire la lettiera

Benché in commercio vengano vendute lettiere che promettono di durare 21-30 giorni senza essere sostituite, una delle cause più comuni di eliminazione inappropriata è proprio una scarsa cura della lettiera stessa.

La lettiera va pulita tutti i giorni asportando con cura sia le feci, sia l’urina.

A seconda dell’utilizzo della cassetta, la sabbia va ripristinata con un’opportuna aggiunta, almeno 1 volta alla settimana.
Le 4 fasi di pulizia delle lettiera possono così essere rappresentate:

  1. 1. La base
  2. 2. La pulizia quotidiana
  3. 3. Il rabbocco
  4. 4. La pulizia mensile

 

 

Quale tipo di sabbia scegliere?

In commercio esistono moltissime lettiere per gatti. Solitamente si tende a scegliere le lettiere profumate non tenendo conto che il gatto ha un olfatto ben più sviluppato del nostro e che, in alcuni casi, ciò che per noi è un profumo, per il gatto può essere un odore fastidioso.

Anche la grana della lettiera è molto importante. Una sabbia troppo grossa, o addirittura i trucioli che talvolta si trovano in commercio, possano risultare fastidiosi e irritanti sotto le zampe del gatto. Se non proprio la sabbia del mare, che rappresenterebbe il top, la lettiera migliore dovrebbe avere una consistenza il più fine possibile.

Infine, per consentire al gatto di esprimere correttamente il suo comportamento di eliminazione, è fondamentale mettere uno strato di lettiera adeguato all’interno della cassetta, almeno 3cm.

 

Cat Litter: la lettiera che piace ai gatti

La nuova lettiera di Almo Nature è pensata dal punto di vista del gatto. Infatti non si attacca ai polpastrelli né al pelo ed è soffice sotto le zampe. Sarà gradevole per il micio camminarci dentro e scavare.

Cat Litter è pensata anche dal punto di vista umano: agglomerandosi istantaneamente, consente di prevenire la diffusione di cattivi odori. I liquidi restando imprigionati in superficie, lasceranno pulite sia la cassetta, sia la sabbia circostante. La pulizia sarà ancora più semplice e il micio avrà sempre una sensazione di freschezza, come al primo utilizzo.

Ma Cat Litter è amica anche di tutta la famiglia e dall’ambiente. Naturale e atossica, è prodotta con sole fibre vegetali senza alcun additivo.

 

Falla provare al tuo gatto: ne sarai entusiasta anche tu!

cat litter naturale ideale per gatti


Ringraziamo la Dott.ssa Maria Grazia Calore, Medico Veterinario Esperto in Comportamento, per i consigli comportamentali presenti in questo articolo.

Tuttavia i consigli forniti a distanza non si intendono sostitutivi di una visita comportamentale in presenza.

Related posts

Seleziona la modalità di iscrizione

Sei già iscritto

Benvenuto nella comunità!

La nostra prima e-mail è già in arrivo. Speriamo sia di tuo gradimento.

Un'altra cosa

Saremmo lieti di sapere qualcosa di più su di te – per fornirti le informazioni più pertinenti. Per favore, rispondi ad alcune semplici domande:

Qual è il tuo animale da compagnia?

Quanti anni hanno i tuoi compagni animali?

  • Cane
  • Gatto

In che zona vivi?

Oh, hai un gatto e un cane! Bene, già ci piaci :)

Grazie per esserti iscritto! E porta i nostri saluti al tuo gatto :)

Grazie per esserti iscritto! E porta i nostri saluti al tuo cane :)

Ehi, è così bello averti qui con noi :) Grazie per esserti iscritto!

Per favore, se hai qualche opinione sui prodotti Almo Nature per gatti o cani (o entrambi!) o riguardo ai progetti della Fondazione Capellino, condividili con noi — — siamo sempre lieti di confrontarci con chi è interessato e partecipe. Speriamo di rivederti presto!

Questo sito utilizza cookie tecnici per facilitare la navigazione, cookie di analisi raccogliere dati aggregati, cookie volti a garantire la funzionalità dei social media e di terze parti cookie per offrire servizi e funzionalità aggiuntivi agli utenti. Se vuoi saperne di più o ritirare il tuo consenso a tutti o ad alcuni cookie, vedere il Politica dei cookie.

Cliccando sul pulsante specifico, chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina web o continuando a navigare in qualsiasi altro modo, accetti l'uso dei cookie.