Hai già un profilo?

Scegli la tua tipologia d’iscrizione

Parlaci di te, così potremmo indirizzarti al meglio.

Sono compagno di un gatto/cane

Se acquisti prodotti Almo Nature e/o supporti i progetti della Fondazione Capellino, questo è il tuo accesso personale.

Sono un partner commerciale

Se lavori per un negozio, una clinica veterinaria o rappresenti un altro partner commerciale di Almo Nature, è qui che ti diamo il benvenuto.

Voglio unirmi al progetto in qualità di organizzazione

Se fai parte di una ONLUS, una NON-ONLUS o di un’amministrazione locale che intende aderire al progetto "A Companion Animal Is For Life", vai qui.

Non hai ancora un account?

Utilizza il codice che hai ricevuto per cambiare la password

Inserisci il codice di verifica presente nell’email che hai ricevuto e poi crea una nuova password

Reimposta la password

Inserisci l'indirizzo email associato al tuo account e ti invieremo un link per reimpostare la password.

Fatto!

Abbiamo ricevuto la tua richiesta, riceverai un'email con i dettagli

Fatto !

Password ripristinata correttamente

Cambia password temporanea

La password deve contenere almeno un numero (0-9), un carattere speciale ($, &, #, @, !, *), un carattere maiuscolo (A-Z) e uno minuscolo (a-z)

L’angolo del veterinario: qualche consiglio per tenere il tuo cane al riparo dal freddo e dalle intemperie.

 
È inverno! Il forte freddo di questa stagione è una sfida per il sistema immunitario che minaccia sia noi che i nostri amici cani che spesso si ammalano nonostante la loro pelliccia!

 

Per questo motivo, abbiamo deciso di realizzare questa piccola guida, creata dal nostro team di veterinari, che può aiutarti a proteggere il tuo amico a quattro zampe dai maggiori inconvenienti della stagione fredda.
Per la maggior parte dei cani che vivono in casa e escono solo con il loro proprietario, i problemi sorgono dal passaggio da un ambiente caldo a uno freddo, perché sebbene i loro corpi siano ricoperti di pelliccia, il repentino sbalzo termico può essere dannoso.

Quali parti coprire?

È molto importante che i cani a pelo corto e le zone del corpo come la pancia siano coperti al momento del passaggio da un ambiente caldo al freddo esterno.

Le passeggiate.

Le passeggiate dovrebbero avvenire nelle ore più calde della giornata invernale. Quando non fosse possibile, uscendo la sera è fondamentale indossare abiti catarifrangenti e per il cane munirsi di collari e guinzagli visibili insieme a una bella torcia!

La neve.

Se hai la fortuna di fare una passeggiata nella neve devi fare attenzione che il cane non la mangi per dissetarsi in quanto crea problemi gastrointestinali, piuttosto porta sempre dietro acqua per te e per il tuo compagno!
Quando torni dalla passeggiata asciuga sempre bene il cane, controllando le zampe. I cuscinetti plantari dovrebbero essere mantenuti morbidi in inverno usando creme ad alto contenuto di grassi come la vaselina.

I cani anziani.

Nei cani più anziani il freddo può aggravare i problemi articolari quindi consigliamo ancora più attenzioni nei loro confronti, utilizzando anche dei condroprotettori consigliati dal veterinario a seconda della gravità.

L’esterno.

Se ti trovi nella condizione di dover lasciare il cane all’esterno sono essenziali alcuni accorgimenti per proteggere la sua salute: deve disporre di un riparo in cui sia protetto da vento, pioggia e neve, la cuccia non deve essere posta direttamente sulla terra ma deve essere ben isolata e foderata con delle morbide e calde coperte al suo interno in modo da non disperdere il calore.

L’alimentazione.

Se il tuo amico vive in casa al calduccio bisognerà fare attenzione a non farlo ingrassare, per questo, anche se il tempo non ti invoglierà certo ad uscire, mantenere l’attività fisica del tuo peloso con una bella passeggiata è davvero importante. Se, al contrario, il tuo cane soggiorna all’esterno allora dovrai prestare attenzione alla sua alimentazione. Somministrare anche un 20% in più della sua normale razione e prediligere alimenti a base di carne, piuttosto che di pesce gli permette di contrastare meglio il freddo. Possiamo consigliarvi ad esempio la nostra linea di crocchette Holistic Maintenance con Manzo Fresco. Infine, fai molta attenzione all’acqua che non deve congelare!

Speriamo che questa guida sia stata utile ed esaustiva, se invece hai bisogno di altri consigli da parte del nostro team veterinario o riguardo ai prodotti non esitare a contattarci su Facebook e Instagram.
 

Articoli correlati

Benvenuto nella comunità!

La nostra prima e-mail è già in arrivo. Speriamo sia di tuo gradimento.

Un'altra cosa

Saremmo lieti di sapere qualcosa di più su di te – per fornirti le informazioni più pertinenti. Per favore, rispondi ad alcune semplici domande:

Qual è il tuo animale da compagnia?

Quanti anni hanno i tuoi compagni animali?

  • Cane
  • Gatto

In che zona vivi?

Oh, hai un gatto e un cane! Bene, già ci piaci :)

Grazie per esserti iscritto! E porta i nostri saluti al tuo gatto :)

Grazie per esserti iscritto! E porta i nostri saluti al tuo cane :)

Ehi, è così bello averti qui con noi :) Grazie per esserti iscritto!

Per favore, se hai qualche opinione sui prodotti Almo Nature per gatti o cani (o entrambi!) o riguardo ai progetti della Fondazione Capellino, condividili con noi — — siamo sempre lieti di confrontarci con chi è interessato e partecipe. Speriamo di rivederti presto!

Seleziona la modalità di iscrizione

Sei già iscritto