Adotta, non comprare: 6 motivi per prendere un cane dal rifugio

Spesso, quando si prende in considerazione l’aggiunta alla propria famiglia di un amico a 4 zampe si valutano i pro e i contro tra l’acquisto di un cucciolo o l’adozione del nuovo compagno da un centro di soccorso. In questo articolo proveremo ad illustrarti i 6 motivi sul perché adottare sia decisamente più vantaggioso.

 
 
Anche i cuccioli, purtroppo, si trovano in rifugio!

Stai pensando che un cucciolo sia una tela bianca con cui crescere, allenarsi e socializzare per renderlo il cane completo e stabile che hai sempre desiderato?

Che i rifugi siano pieni di cani con comportamenti problematici e temperamenti imprevedibili?

Beh, allora non li hai mai visitati.

Un’intera schiera di cani si trova nei rifugi: cuccioli non desiderati,  cani anziani ben amati i cui proprietari semplicemente non potevano più badare a loro e, naturalmente, cani caratterialmente più esigenti.

Quindi se stai pensando ad un cucciolo… beh (purtroppo) ci sono anche nei rifugi. Anche di razza, se per te e’ un elemento importante.
 
Un’accoppiata perfetta!almo nature adotta
Purtroppo tanti, troppi cani si trovano in canile, ma questo significa anche che qualsiasi potenziale adottante potrà trovare il cane perfetto per il proprio stile di vita ed esperienza. Inoltre i rifugi eseguono valutazioni approfondite su tutti i cani in loro cura, perché conoscono perfettamente il loro temperamento, socievolezza, capacità di adattamento e livello di attività fisica o eventuali comportamenti problematici.
Non solo.
I rifugi valutano sempre potenziali adottanti per capire quale cane si adatti meglio a loro e saranno completamente onesti se ritengono che un adottante non sia tagliato per vivere con un particolare cane.

 
I rifugi offrono un supporto continuo

Ogni volta che un cane viene adottato da un rifugio, lo staff di solito offre un numero di controlli per monitorare come stanno andando le cose. Vogliono sapere se il cane si è ambientato con i nuovi proprietari e se questi stanno affrontando correttamente l’inserimento.
Anche dopo questo primo periodo, la maggior parte dei rifugi è più che felice di offrire ai nuovi compagni umani il loro supporto in qualsiasi momento. Soprattutto per chi accetta la sfida di un cane più problematico, questo rappresenta spesso una garanzia di riuscita.


 
Diamo una nuova speranza!

Adottando un cane in rifugio, non solo si dà una nuova speranza a delle anime pronte a dare solo amore, ma si diventa anche parte attiva di un processo che deve assolutamente portare a ridurre il numero dei randagi.
 
Prendere una posizione contro allevatori senza scrupoli e allevamenti di cuccioli illegali

Mentre ci sono allevatori stimabili che controllano la salute dei loro riproduttori e allevano cuccioli felici e sani, ci sono anche allevatori senza scrupoli che non effettuano i relativi test di salute, che non provvedono nemmeno ai bisogni primari delle loro madri e padri…. per loro sono semplicemente delle fonti di reddito..

Salvando un cane da un rifugio riduci questo sistema crudele e illegale.

almo nature adotta
Nei rifugi ci sono cani di ogni forma e dimensione. Proprio come noi umani

I cani si trovano in rifugio per una serie svariate serie di motivi: dalle più futili alle più drammatiche. Ci sono razze pure, incroci…. possiamo veramente trovare di tutto. Ma soprattutto tanto amore: un cane che ha subito un abbandono non cerca che un nuovo amico umano a cui dedicarsi

Se dopo questo, rimani convinto di acquistare un cucciolo, contiamo di averti fatto fare questa scelta in maniera più consapevole e informata.
 
 
 
 
Abbiamo tradotto per te questo articolo scritto da John Woods di All Things Dogs