Enpa, Famila e Almo Nature “A canestro per aLmore”!

Mattinata all’insegna della solidarietà per Ashley Janeen Walker, Martina Bestagno e Valentina Battisodo. Le tre giocatrici del Famila Schio hanno infatti incontrato i volontari di Enpa Vicenza e gli ospiti a quattro zampe del canile cittadino.
L’occasione era di quelle che mettono il sorriso: consegnare simbolicamente alla struttura di via Mantovani due bancali di cibo per cani e gatti arrivati grazie all’iniziativa “A canestro per almore”.

Il progetto di Almo Nature, title sponsor della LegA Basket Femminile, prevede che per ogni punto, assist, rimbalzo, stoppata e palla recuperata realizzati durante il campionato femminile di serie A2, l’azienda donasse un pasto per i cani e i mici delle famiglie di serie A1 e A2, l’azienda donasse un pasto per i cani e i mici delle famiglie in difficoltà.
Quello arrivato al canile di Vicenza, fa parte del primo carico con circa 40mila pasti che saranno distribuiti in questi giorni a livello nazionale tra 10 onlus.

L’obiettivo di Almo Nature rimane comunque ambizioso: raggiungere a fine campionato un totale di oltre 100mila pasti.
“Sono contenta di poter, nel mio piccolo, aiutare gli animali – spiega la pivot Martina Bestagno che condivide la casa e le giornate con la sua amata cocker Milla. Con questo progetto mi auguro possano arrivare meno cani in canile”.

A sposare a pieno la filosofia del progetto “A canestro per almore” sono stati il presidente Marcello Cestaro e il direttore generale del Famila Schio Paolo De Angelis, ma un ringraziamento particolare arriva dalla presidente di Enpa Vicenza, Erica Ferrarese: “Il cibo arrivatoci da Almo Nature grazie alle giocatrici orange e alla società del Famila è per noi un dono meraviglioso”.

– Articolo a cura di Sara Marangon –