Donazione di sangue: salvato il secondo cane grazie a DbD!

«Una piccola Meticcia di nome Lulù di 11 kg di peso viene portata in urgenza presso l’Ambulatorio.

Le sue condizioni sono particolarmente critiche in seguito ad una grave anemia. La criticità della situazione la pone nelle condizioni di dover subire una trasfusione. Il gruppo sanguigno della piccola Lulu era già stato in precedenza identificato sempre grazie al test gratuito promosso dalla DbD .
Lulu è un DEA 1.1 negativo .
lulù e aronOccorre trovare solo un donatore con il suo stesso gruppo sanguigno per evitare problemi di sensibilizzazione .

Si ricorre alla DbD e i Medici Veterinari trovano Aron, un maschio di American Stafford Shire di 30 kg che alle spalle ha una brutta storia di abbandono e di canile .

I proprietari di Aron che lo hanno adottato dal canile e iscritto come  donatore alla DbD lo portano presso la struttura ambulatoriale per effettuare tutte le analisi pre donazione.

Aron –  risultato ideoneo e in perfetta salute –  ha potuto donare il suo sangue a Lulù salvandole la vita!»

Articolo a cura della Dott.ssa Graziella Raviri,
Ambulatorio Veterinario Antica Reggia, Verona